Skip to content

Annuncio novità

28 settembre 2012

Da oggi il blog si arricchisce di alcune nuove rubriche:

  • Attrezzature per la cucina scientifica
  • Cucinare con …
  • Effetti speciali
  • Ingredienti molecolari

Vediamole nel dettaglio:

Attrezzature per la cucina molecolare

La cucina scientifica o di avanguardia utilizza molte attrezzature specifiche, a volte derivate dai laboratori scientifici.

In questa rubrica voglio parlare di queste attrezzature, compararle, provarle, suggerirle agli aspiranti cuochi scientifici. Vi proporrò anche attrezzature autocostruite alternative ai prodotti commerciali.

Molte attrezzature non sono di facile reperibilità o devono essere acquistate all’estero, di volta in volta vi proporrò la formazione di un gruppo di acquisto per ottenere sconti dal produttore o per condividere le spese di spedizione.

Cucinare con …

Lo scopo di questa rubrica è quello di preparare a casa le ricette dei grandi chef. Spesso le ricette riportate sui libri di cucina sono riccamente illustrate con belle foto, ma danno poche spiegazioni su alcuni passaggi, attrezzature o ingredienti utilizzati. Con l’occhio dell’investigatore cercherò di analizzare le ricette e di proporre delle soluzioni praticabili a casa.

Naturalmente voglio segnalare le ricette rifatte da altri blogger o che voi vorrete mandarmi.

Effetti speciali

Spesso mi chiedo come si possono ottenere degli “effetti speciali” con il cibo o come li hanno realizzato i grandi chef nei loro piatti. Ecco allora che scatta la voglia di investigare e provare a riprodurre un certo effetto a casa.

Alcuni esempi? La gelatina calda, il gelato caldo, la terra commestibile, i tortellini ripieni di brodo, ecc.

Ingredienti molecolari

La cucina scientifica utilizza molti ingredienti a volte sconosciuti o inusuali nella nostra cucina; non si tratta necessariamente di additivi o di prodotti industriali, ma anche di ingredienti utilizzati in altre cucine del mondo da noi poco diffusi.

In questa rubrica voglio parlare di questi ingredienti, compararli, utilizzarli per ottenere certi piatti.

Come per le attrezzature, molti di questi ingredienti non sono di facile reperibilità o devono essere acquistateiall’estero, di volta in volta vi proporrò la formazione di un gruppo di acquisto per ottenere sconti dal produttore o per condividere le spese di spedizione.

Vi do appuntamento ai prossimi articoli e vi invito a segnalarmi eventuali argomenti di vostro interesse.

 

 

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: