Skip to content

Prosciutto, lenticche di melone cantalupo e fichi mandorlati

26 maggio 2011

Continuo le mie sperimentazioni con il melone e le gelatine e vi propongo la rielaborazione di un classico antipasto estivo: prosciutto e melone.

Lenticche di prosciutto:

500 g di succo di melone

1.8 g di agar agar

2,5 g di gelatina in fogli

60 g di zucchero

In un terzo di succo di melone sciogliete l’agar agar e portatelo ad ebollizione per 2-3 minuti.

Sciogliete nel succo caldo la gelatina ammollata precedentemente in acqua fredda per 10 minuti.

Aggiungete il resto del succo di melone e mescolate bene.

Aiutandovi con una bottiglia con beccuccio o con una siringa prendete del succo e deponete delle gocce su un tappetino di silicone, fate raffreddare e solidificare.

Prosciutto disidratato:

Fate disidratare delle fette di prosciutto nel forno a microonde. Asciugatele con carta assorbente.

Fichi mandorlati:

200 g di miele

100 g di acqua

1.25 g di agar agar

Mescolate miele e acqua e portate ad ebollizione. Prelevate 250 g di succo e scioglietevi l’agar e portate ad ebollizione per un minuto.

Tagliate in quattro parti dei fichi e gelatinateli nell’acqua mielata.

Spolverate con fettine di mandorle tostate e fate raffreddare su carta forno.

Servite qualche spicchio di fichi, il prosciutto disidratato e le lenticche di melone.

Annunci
4 commenti leave one →
  1. Isaia Panduri permalink
    30 maggio 2011 09:41

    Bella coreografia di colori e sapori.
    Due domande:
    1) Perché combini agar e gelatina?
    2) il prosciutto disidratato non diventa MOLTO più salato?

    • 30 maggio 2011 10:31

      Agar e gelatina combinati danno una gelatina un po’ più lavorabile infatti l’agar tende a solidificare troppo presto e quindi a volte è più difficile l’operazione di velatura dei fichi e la formazione delle gocce.

      Si il prosciutto crudo disidratato diventa molto salato, però mi piaceva l’aspetto croccante in contrasto con la gelatina molle, per contenere l’effetto salato ho usato il prosciutto di Parma.

Trackbacks

  1. Le ricette “molecolari” delle feste « InnovIdea
  2. Cucina molecolare per l’estate | InnovIdea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: