Skip to content

L’uovo senza guscio

22 febbraio 2009

Possiamo togliere il guscio ad un uovo crudo senza romperlo? Si, la chimica e l’aceto ci vengono in aiuto.

Se immergiamo un uovo nell’aceto dopo circa 48 ore, lo troveremo senza guscio. L’aceto si è “mangiato” il guscio dell’uovo.

Più scientificamente, è avvenuta una reazione tra l’aceto (che è un acido) e il guscio dell’uovo. Giacché il guscio è fatto soprattutto di carbonato calcio – 94% di carbonato calcio, 1% di carbonato di magnesio, 1% di fosfato di calcio e 4% di materia organica – l’acido acetico dissolve il guscio.

Dopo circa 24 ore è consigliabile lavare l’uovo con dell’acqua e immergerlo in aceto fresco.

Ecco il risultato:

 

Annunci
3 commenti leave one →
  1. chiara permalink
    26 febbraio 2009 22:07

    Forte sia l’esperimento che la Chimica…..E’ forte l’idea….

Trackbacks

  1. La scienza culinaria: tra insalate di matematica e libri di cibernetica « Sorsetti
  2. Come “pelare” l’uovo sodo « InnovIdea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: